NEWS & EVENTS

SAS Sinterizzati investe ancora sulla tecnologia Sacmi per il Metal Powder

Flessibilità e rapidità di settaggio, precisione e affidabilità in ogni condizione d’uso e consumi ridotti sono i vantaggi della gamma MPH già testati sul campo dall’azienda bolognese, che ha affiancato alle soluzioni già fornite in passato una nuova MPH 66

[31/07/2016]

Nuova importante vendita per la Divisione Metal Powder di Sacmi, che rafforza così ulteriormente il proprio posizionamento nel settore e, allo stesso tempo, consolida una partnership industriale di lungo corso con una delle più importanti aziende italiane attive nel settore della progettazione e produzione di componenti meccanici sinterizzati, commercializzati in oltre 70 Paesi del mondo, la bolognese SAS Sinterizizzati.

"L’automazione al servizio del processo", questo lo slogan che riassume i vantaggi della gamma MPH di presse per polveri metalliche progettate da Sacmi, l’ultima delle quali, una MPH 66, di recente installata e collaudata presso l’azienda bolognese. Carattere distintivo della pressa – comune a tutta la gamma di offerta – è l’elevata affidabilità anche nella gestione di prodotti estremamente complessi, grazie alla perfetta sincronizzazione dei movimenti delle varie parti dello stampo che garantisce una uniforme distribuzione della densità delle polveri sia in fase di trasferimento sia di pressatura. Completano il quadro una progettazione lineare e grande flessibilità nelle fasi di attrezzaggio e set-up, garantendo altissimo rendimento e ottimizzazione dei consumi.

Vantaggi testati sul campo da SAS Sinterizzati, protagonista nel settore fin dal 1978 e già cliente prima di Matrix – azienda poi integrata nel Gruppo Sacmi – che ha fornito in passato due presse da 30 e 150 ton, quindi della Divisione PM del Gruppo, dalla quale SAS ha acquistato nel 2012 una MPH 200, “sorella maggiore” della MPH 66 e dotata di tutte le innovazioni progettuali di gamma finalizzate a ridurre ingombri, tempi di attrezzaggio pressa e sviluppo stampo, e per questo molto apprezzata dal mercato.

Grazie a tali soluzioni di ultima generazione SAS Sinterizzati – che oltre a componenti meccaniche realizzate su disegno del cliente produce anche boccole sinterizzate, bronzine autolubrificanti e una vasta gamma di accessori – accresce ulteriormente la propria dotazione tecnologica puntando sul know how Sacmi e sui tratti distintivi di questa nuova gamma di presse per polveri metalliche, pensate per gestire cicli produttivi molto rapidi ed allo stesso tempo estremamente flessibili in fase di settaggio per rispondere in modo efficiente ad ogni esigenza produttiva.